IL MONDIALE DI CALCIO 2014 E’ TAROCCATO?

Posted on 7 dicembre 2013. Filed under: calcio | Tag:, , , , , , , , |

Ho sempre odiato la “dietrologia”, cioè quella specie di sospetto di default che crede di vedere un meccanismo nascosto nelle cose, nelle combinazioni, nella casualità del fato e nell’ineluttabilità del destino. Però è anche vero che a pensar male qualche volta ci si azzecca, come dice un noto detto popolare. E allora, per una volta, facciamo un po’ di dietrologia, con la differenza che nel caso di cui stiamo per occuparci non c’è solo il sospetto, ma anche qualche inquietante certezza. 

Suggerisco, per chi fosse all’oscuro dei fatti, di leggere innanzitutto questo articolo di Xavier Jacobelli.

Ed anche questo articolo qui

Dunque, atteniamoci alle certezze. Il regolamento del sorteggio è stato modificato in corsa per evitare la possibilità di un cattivo sorteggio alla Francia, che per la seconda volta consecutiva si è qualificata grazie a un arbitraggio alquanto amichevole (a dir poco). Per aiutare la Francia (ma sembrerebbe anche la Russia), una delle squadre europee doveva essere tolta dal mucchio delle squadre europee con un sorteggio a parte. Se, come si dice, il marchingegno è stato ideato per aiutare la Francia, questa squadra non poteva essere la Francia (né la Russia, se l’altra squadra da aiutare doveva essere proprio la Russia). E’ stata estratta l’Italia.

Il profilo twitter  @FraudeMundial14 ha riferito, prima del sorteggio, l’esatta composizione del girone dell’Argentina e anche che la squadra estratta tra le europee sarebbe stata l’Italia. Il medesimo profilo sostiene anche che è già stata decisa la squadra vincitrice del mondiale e che, se l’attuale vergognoso sistema taroccato non dovesse cessare, saranno costretti a rivelarne il nome.

E’ da un po’ di tempo che Blatter non convince sotto il profilo della trasparenza. Già in passato si è macchiato di episodi quantomeno discutibili. Ricordate, per esempio, in un sorteggio importante di qualche anno fa, la pallina presa dall’urna e poi rimessa dentro?

Hashtag twitter: #FifaFraude

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

L’IRLANDA DEL TRAP CORNUTA E MAZZIATA

Posted on 1 dicembre 2009. Filed under: sport | Tag:, , , , |

La risposta della FIFA era ovvia ma non per questo suona meno beffarda: non è possibile inserire l’Irlanda come 33ma squadra ai prossimi mondiali. Come è noto la richiesta era stata fatta ufficialmente dalla federcalcio irlandese a seguito del gol viziato da un clamoroso fallo di mano di Henry in Francia Irlanda, partita che aveva estromesso il team irlandese dai mondiali.
Risposta ovvia, dicevo, perché avrebbe aperto tutto un fronte di richieste infinite da parte di un sacco di nazionali, più o meno fondate. Certo che non è bello vedere premiati i più furbi anziché i più bravi, ma questo è un problema che tutto lo sport calcistico dovrà prima o poi affrontare: con la moviola in campo? o saranno sufficienti gli arbitri dietro alla porta? Il calcio è troppo sotto gli occhi di tutti, troppo seguito, troppo amato, troppo visto e rivisto in replay su miliardi di schermi tv, molto giocato ma soprattutto troppo commentato, troppo parlato e  chiacchierato per poter fare a meno di un sistema più “sicuro” nelle valutazioni chiave di una partita. E poi il gol, il momento così atteso, è raro nell’arco dei 90 minuti e basta un errore dell’arbitro per vanificare tutta una preparazione, annullare un’azione bellissima, determinare il successo o la sconfitta, e questo oggi come oggi, con tutta la tecnologia che abbiamo, non è più accettabile.
Forse la moviola in campo rallenterebbe eccessivamente i tempi e quindi può non essere la soluzione giusta, ma bisogna escogitare qualcosa, per esempio un altro arbitro che guardi la partita alla tv, in collegamento radio con l’altro fischietto regolarmente in campo.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: