A PROPOSITO DEI BENCHMARK E DI SAMSUNG

Posted on 11 ottobre 2013. Filed under: informatica | Tag:, , , , , |

Alcuni hanno gridato allo scandalo perché secondo loro il processore montato sui Galaxy, in combutta con il sistema operativo, accelererebbe al massimo le proprie prestazioni quando sottoposto a stress da questo o quel benchmark. (Per chi  non sapesse di cosa stiamo parlando, si tratta di software che misurano le prestazioni di un sistema simulando gravosi carichi di lavoro). L’accusa più o meno sarebbe che Samsung doperebbe i risultati facendo registrare ai suddetti software indici prestazionali elevati, ma che l’utente finale nell’utilizzo comune non sarebbe effettivamente in grado di rilevare.

Insomma, Samsung barerebbe.

Non sono d’accordo.

Sarebbe come se un insegnante dicesse a un alunno: “Hai capito che ti avrei interrogato, quindi hai studiato. Mascalzone, hai barato!”

Oppure come se un collaudatore dicesse: “L’ultimo dodici cilindri Ferrari bara. Al banco sviluppa quasi mille cavalli, ma nessun pilota potrebbe mai sfruttarli tutti.”

Insomma, si accusa un produttore (Samsung) di essersi attrezzato al meglio in modo da dare il meglio di sé proprio quando un software lo mette alla prova. Cosa c’è di male? E cosa c’è di più normale?

Certe querelle proprio non le capisco. Vuoi vedere quanto vado veloce al massimo delle mie capacità? E io te lo mostro!

Cosa c’è di sbagliato?

Make a Comment

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: