ELECTRIC SHEEP: I SOGNI DEI COMPUTER

Posted on 24 ottobre 2011. Filed under: informatica | Tag:, , |

electricsheep_244_04171Gli esseri umani, per addormentarsi, contano le pecorelle. I computer, invece, le creano e le visualizzano mentre sonnecchiano. Questo è l’assunto che sta alla base di Electric Sheep, un bellissimo ed interessante salvaschermo.

Electric Sheep è uno screen saver open source che visualizza immagini astratte sul vostro PC, sia Windows, sia Linux oppure Mac, elaborate in connessione telematica con tutti gli altri PC che, nello stesso istante, stanno facendo girare il medesimo salvaschermo. Le immagini generate in questo modo, interagiscono fra loro secondo un modello genetico e darwiniano creando nuove immagini. In pratica si tratta di filmati, della durata di pochi secondi, che vengono ruotati durante il funzionamento dello screen saver, ma il cui contenuto è generato automaticamente dall’intelligenza artificiale dei PC, partendo da elaborazioni umane. Chiunque, infatti, può creare un genoma e metterlo nel mare magnum dei genomi per fargli avere una discendenza. Mentre lo screen saver funziona, si può influire sull’evoluzione dei genomi in senso darwiniano, votando a favore di quelli che ci piacciono e/o votando a sfavore di quelli che non ci piacciono. Contribuiremo così alla sopravvivenza dei primi, mentre minacceremo l’evoluzione futura dei secondi.

Le immagini generate sono molto belle e, se mi passate il termine, ipnotiche. Alcune sono simmetriche, come viste attraverso un caleidoscopio, mentre altre hanno una forma che sembra sfuggire ad ogni logica.

Si consiglia, dopo aver installato il salvaschermo, di lasciarlo girare un po’ di tempo in modo da consentirgli di scaricare altre “creature” (in gergo chiamate sheep, pecore). Volendo, è possibile scaricare dei pacchetti di sheep da installare a mano, ma io trovo più bello ed affascinante lasciar fare tutto alla macchina in completa autonomia.

Ma mentre lo screen saver è in funzione, il nostro PC non si limiterà a scaricare altre sheep, ma farà parte di una rete di PC che uniscono la propria capacità di elaborazione per crearne di inedite.

Vi consiglio di installare questo divertente salvaschermo per entrare a far parte di questo progetto artistico-informatico. Unica avvertenza: all’interno delle impostazioni, troverete due campi vuoti in cui inserire username e password per ottenere più sheep, eventualmente adottati per segnarsi sul sito. Ma non perdeteci tempo: il login non funzionerà perché si tratta di una feature per ora non funzionante.

Make a Comment

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: