COSTITUZIONE AD PERSONAM

Posted on 13 ottobre 2010. Filed under: politica | Tag:, , , |

Ogni volta che da parte della Lega o di Berlusconi sento dire che la Costituzione non è intoccabile, un brivido mi corre per la schiena. Non perché non sia vero: all’interno della Costituzione stessa ci sono le regole per la modifica. Il brivido deriva dal tono di fastidio (per non dire peggio) che percepisco e leggo tra le righe. Come se la carta costituzionale fosse solo un impiccio che lega le mani a chi comanda.
Detto da chi non ha esitato a varare leggi “ad personam”, poi, tale affermazione acquista un significato particolarmente negativo. La stampa riporta oggi con abbondante enfasi l’ennesima esternazione di Berlusconi che ricorda a tutti che è ora di cambiaria: bene, sarebbe anche ora che il capo del governo dicesse chiaramente cosa vorrebbe cambiare, e come. Così potremmo farci un’idea, ed evitare che si vada verso una Costituzione ad personam ad uso e consumo di chi è in cerca non solo dell’impunita ma anche del potere assoluto (vedasi l’insofferenza più volte manifestata nei confronti di ogni opposizione dialettica anche all’interno del suo stesso partito).
Per farla breve: chi si fida di Berlusconi e Bossi come “autori” di una nuova Costituzione, alzi la mano! (E si assuma le proprie responsabilità…).

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: