MULVE: ARRESTO…

Posted on 8 ottobre 2010. Filed under: internet, musica, politica | Tag:, , , , , |

Non solo arresto del servizio (il sito non è più raggiungibile ed il client non funziona più), ma anche arresto dei creatori del software. Se la notizia riportata da TorrentFreak e ripresa da DDAY è vera, le autorità di polizia britanniche avrebbero ingabbiato i programmatori che hanno dato vita a Mulve, il programma per il download di mp3 dalla vita più breve che si sia mai vista, ma anche più intensa. Ed anche arresto del buon senso, direi. Di cosa possono essere accusati gli autori di un software che di per sé non contiene nulla di illegale e che consiste solo in un motore di ricerca che indicizza i file presenti in un server russo? Ma siamo matti? Sono (re)azioni come questa a farmi capire quale sia la battaglia che in realtà si sta combattendo: da una parte ci sono gli utenti di internet che vorrebbero sfruttare pienamente le possibilità che la rete offre, ed in piena libertà, mentre dall’altra parte della barricata ci sono i detentori di diritti ormai antiquati ed improponibili che esercitano sui governi e sulle istituzioni una attività lobbistica tale, che oggi è più facile andare in galera per poche righe di codice che non per una rapina in banca.

Sembra però che questi programmatori, prima di essere (per così dire) neutralizzati, abbiano reso pubblico il codice regalandolo alla comunità open source. In questo modo Mulve, che come ho riferito in un precedente post ha già dei cloni più o meno efficienti, resusciterà come Lazzaro e sarà più bello e più superbo che pria, per dirlo come lo direbbe il Nerone di Petrolini. E questa è la pagina del progetto di resurrezione, ancora priva di contenuti ma da tenere d’occhio da qui in avanti.

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • I’m thinking, please do not disturb!

  • Il mio spazio su Smugmug

  • Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per essere tenuto aggiornato sui nuovi post.

    Segui assieme ad altri 18 follower

  • NO ALLA CENSURA ED ALLE LEGGI SPECIALI PER INTERNET

  • Meta

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: