SOMARI PER COSTITUZIONE

Posted on 8 settembre 2010. Filed under: politica | Tag:, , , , , |

Stiamo assistendo davvero ad un caso più misterioso di quello del Dr. Jeckill e Mr. Hyde: ma è eccessivo scomodare una coppia così importante, basterebbe citare Stanlio e Ollio, ma anche Gianni e Pinotto. Parlo del duo Berlusconi-Bossi, gente dalla testa dura, che non ha studiato, per i quali la Costituzione è solo un mucchio di inutili formalità. Verrebbe da ridere, se non ci fosse da piangere. Che cosa vorrebbero fare i due mastri comici andando dal Presidente Napolitano (e sembra di vederli, a braccetto, mentre sbattono i tacchi alla Charlot)? Ovvio, vorrebbero cacciare Gianfranco Fini dalla Presidenza della Camera, senza sapere che il Presidente della Repubblica non ha tra le proprie prerogative quella di prendere simili provvedimenti. Ma che importa? Tanto la Carta Costituzionale non è, per questi due ragazzacci ignoranti, la legge suprema a garanzia degli equilibri di potere: è solo una rottura di coglioni. E così, Berlusconi vorrebbe licenziare, quasi fosse un suo dipendente infedele, Fini, mentre Bossi (che, c’è da capirlo, la Padania una costituzione manco ce l’ha) neanche si rende bene conto di cosa si stia parlando. Il leghista ce l’ha duro, il comprendonio; tempo fa Berlusconi si è comprato tutta la Lega grazie ad una superdonazione in soldoni e lui, Bossi, che oltretutto non sta neanche tanto bene, lo appoggerebbe anche se dicesse qualcosa in aramaico.

E così ci dobbiamo sorbettare il capo del governo–capo azienda che considera un reato di lesa maestà se qualcuno lo contraddice, che pretende di licenziare una carica istituzionale solo perché eletta anche con i voti del suo partito, che è pronto a rinfacciare mancanza di gratitudine a chiunque tenti di instaurare un minimo di contraddittorio. Ma lui, l’uomo di Arcore, vuole circondarsi solo di yes men, perché è lui a conoscere i sondaggi ed a dire quello che la gente vuole sentirsi dire, salvo poi fare solo ciò che gli pare e che gli conviene.

In tanti anni passati a seguire la politica, prima appassionato e poi annoiato, mai mi è capitato di vedere simili zoticoni a comandare. Uno ha i soldi ma la scolarità di un ripetente di terza media, l’altro anche peggio eppure pretende di riscrivere la storia.

Considerare la Costituzione come una fastidiosa palla al piede che impedisce di fare ciò che si vorrebbe impunemente e senza rispettare alcuna regola, può essere il sentimento di uno che non ha ancora capito che la Costituzione, e le regole, sono state scritte proprio per i motivi che gliele rendono così antipatiche, e che quelli che lui considera difetti ne costituiscono i principali pregi. Oltretutto la sua fortuna di imprenditore Berlusconi l’ha a suo tempo maturata proprio perché la Corte Costituzionale ritenne illegittimo il monopolio di stato riguardo alle trasmissioni radio-tv, quindi dovrebbe essere consapevole che stiamo parlando di una Carta di libertà, migliorabile di sicuro (cosa non lo è?) ma da rispettare, tutelare. Rappresenta la nostra democrazia, lì ci sono scritti i nostri diritti ed i nostri doveri ma anche i diritti e doveri dei nostri governanti; lì sono scolpite le parole dei padri fondatori della Repubblica che rappresentano il nostro passato. Perché gli attuali inquilini del palazzo ne parlano con così tanto disprezzo, mostrando così tanta insofferenza?

Bene ha fatto Fini a dire che lui non se ne va, che rimarrà ben saldo al suo posto. Non è un sottoposto di Berlusconi e Bossi. Che questi due personaggi vadano in processione dal Presidente della Repubblica dimostrando la loro incultura ed impreparazione in tema di educazione civica, facendosi ridere dietro come in effetti sta avvenendo. Somari per costituzione.

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • I’m thinking, please do not disturb!

  • Il mio spazio su Smugmug

  • Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per essere tenuto aggiornato sui nuovi post.

    Segui assieme ad altri 18 follower

  • NO ALLA CENSURA ED ALLE LEGGI SPECIALI PER INTERNET

  • Meta

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: