FERGIE: MISERIA E NOBILTA’

Posted on 2 giugno 2010. Filed under: società | Tag:, , , , , , , , |

Suggestiva immagine di Fergie.

Prendo a prestito il titolo del celebre film con Totò per scrivere due futili righe di commento su Sarah Ferguson, soprannome Fergie, che è stata pizzicata con le mani nella marmellata da un intraprendente giornalista inglese che si è finto un ricco uomo di affari. Non sto a ripetere l’intera storia, che è su tutti i giornali e su tutti i siti di news, ma volendo riassumere la faccenda si può affermare che Fergie, approfittando del fatto di essere la ex moglie del principe inglese Andrea, ha chiesto una mazzetta bella gonfia (500.000 sterline) per “aprire tutte le porte” (e forse aprire anche qualcosa d’altro…) in modo da garantire un proficuo incontro tra il facoltoso business man (finto) ed il principe (vero). Perché pagare per incontrare il principe? Ma perché il principe ha un ruolo importante proprio per chi vuole fare affari nel Regno Unito. Il giornalista ha filmato l’incontro con Fergie tramite una telecamera nascosta. Noi italiani non possiamo certo atteggiarci a moralisti (da noi la corruzione è molto più diffusa e le mazzette sono molto più frequenti), ma sghignazzare si può, ed anche notare con un certo maligno piacere che nessuno, ma proprio nessuno, è esente da questo malcostume.

Probabilmente Fergie questo vizietto doveva avercelo da un bel po’ e la chiacchiera doveva stare in giro presso i soliti “bene informati”, altrimenti a nessuno sarebbe venuto in mente di tenderle la trappola: questo lo dico subito, per eliminare ogni ipotesi di caso isolato. Dunque, la duchessa di York è corrotta, ed evidentemente lo si diceva in giro. Perché essere corrotti non basta, occorrono i corruttori, e questi accorrono presso il corrotto se sanno che è corrompibile! Insomma, un po’ di pubblicità discreta è necessaria anche per essere professionali nella corruzione.
Adesso Fergie, che stando a quanto si dice versa in condizioni economiche non proprio floride, sta mettendo in giro la chiacchiera che in quel momento era ubriaca, a scusante del suo comportamento. Insomma, era sbronza, non era in sé, capito? Ecco il perché di quello “strano” comportamento.
Però, a giudicare dal filmato che si trova facilmente su internet, la duchessa sembra tutt’altro che ubriaca; ma ammettiamo per un attimo che lo sia stata. Allora vuol dire che la duchessa, oltre ad essere corrotta, è anche alcolizzata, perché se essere sbronzi durante una festa può al limite essere giustificabile, lo è molto meno farsi trovare ubriachi quando un facoltoso uomo d’affari chiede un colloquio importante. Insomma, la giustificazione addotta mi sembra peggiorare l’immagine, già a pezzi, di Fergie: corrotta, alcolizzata, dai costumi un po’ facili… Cosa altro si potrebbe aggiungere?
Il principe, da parte sua, si è premurato di affermare che lui non ne sapeva nulla e non ne ha mai saputo nulla. Vogliamo credergli? Uhm…
Dopo tutte queste cattiverie, voglio ora spezzare una lancia a favore di Fergie: qualcosa di buono dietro di sé lo ha lasciato. E’ lei la, forse inconsapevole, ambasciatrice – inventrice – promotrice della “succhiata” dell’alluce del partner. Una pratica erotica che sembra stia prendendo sempre più piede (toh! ecco il gioco di parole) e di cui l’umanità aveva assoluto bisogno.
Grazie, Fergie!
Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: