PAR CONDICIO: FERMI TUTTI, I CONTI NON TORNANO!

Posted on 23 febbraio 2010. Filed under: politica | Tag:, , , |

Io ero fermo a un po’ di tempo fa: il partito di Berlusconi che, indignato, giudicava le norme sulla par condicio, fortemente volute dalle forze di sinistra, “liberticide ed illiberali, indegne di una democrazia”.  I sostenitori invece ribattevano che la potenza mediatica del PDL, ed il conflitto di interessi, giustificavano ampiamente una norma in grado di ristabilire il grado di visibilità delle forze contendenti nell’arena elettorale, o comunque impedivano ad una fazione politica (quella avversaria) di imperversare in tv. Perché gli italiani sarebbero imbecilli e voterebbero secondo spot (questa la parte non detta, ma lasciata intendere). Le proprie convinzioni, di una parte e dell’altra, immancabilmente condite da frasi che iniziano con: “in tutto il mondo civile…”, oppure: “in ogni paese del mondo…”, dal che si comprende come i nostri politici: 1) viaggino poco; 2) considerino l’Italia anomala nello scenario mondiale. Comunque sia, frasi che iniziano con incipit del genere dimostrano solo una cosa: il nostro provincilismo. Ma andiamo avanti.

Questi giorni l’universo sembra essersi ribaltato. Le forze di sinistra vorrebbero abolire o modificare la par condicio, sì proprio gli stessi politici che solo poco tempo prima la avevano ritenuta fondamentale per la democrazia, mentre i partiti di governo negano la riforma sostenendo che “non ci sono le condizioni”. Delle due l’una: o le norme a suo tempo varate non erano veramente necessarie, e solo una certa isteria contingente le aveva ritenute tali, oppure gli interessi sono cambiati e chi pensava di essere soccombente a livello mediatico ieri, oggi pensa di non esserlo più.

Qualunque sia la verità, resta un pessimo esempio di come non si ragioni, da una parte e l’altra, pensando all’interesse collettivo ed al bene del paese, ma solo all’immediato guadagno di bottega.

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: