IO STO CON MORGAN

Posted on 17 febbraio 2010. Filed under: spettacoli | Tag:, , , |

Già il Festival di Sanremo è,  per dirla alla Fantozzi, una cagata pazzesca, che non guardo (né ascolto) da anni. Poi ci si mettono anche con queste polemiche assurde, come se per salire sul palco dell’Ariston occorra un certificato di buona condotta ed avere un passato irreprensibile… irreprensibile, intendiamoci, non in riferimento a chissà quali valori etici assoluti, ma semplicemente riguardo a quel vigliacco perbenismo di facciata per cui, giusto per fare un esempio, uno che tira coca può tranquillamente cantare, basta che non lo dica. E’ la notizia, o la confessione, insomma, a fare scandalo, non il comportamento in sé. Così il povero Morgan, che non stimo particolarmente come musicista (lo dico giusto perché non si pensi che io sia un suo fan), solo per aver confessato in una intervista di aver passato un brutto periodo di depressione in cui “si faceva” per tirarsi un po’ su, è stato buttato fuori. Perché? Brutto esempio per le famiglie nell’ambito di un festival dichiaratamente nazional-popolare? La sua presenza, solo per colpa di quell’intervista, avrebbe corrotto la gioventù? (stile Socrate). Sono, in tutta evidenza, motivazioni risibili. La verità secondo me è un’altra: il povero Morgan è stato usato per fare un po’ di pubblicità al Festival e lui, come un coglione, ha fornito un ottimo pretesto. Ora sembra che se ne sia accorto: in un’intervista su Il Tempo se la prende contro la falsa morale di chi lo ha eliminato come fosse un cane rabbioso, salvo poi sfruttare la sua vicenda personale ed il suo nome per attirare attenzione su una manifestazione altrimenti sempre più povera di contenuti.

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • I’m thinking, please do not disturb!

  • Il mio spazio su Smugmug

  • Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per essere tenuto aggiornato sui nuovi post.

    Segui assieme ad altri 18 follower

  • NO ALLA CENSURA ED ALLE LEGGI SPECIALI PER INTERNET

  • Meta

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: