IL PAPA COME BERLUSCONI

Posted on 25 dicembre 2009. Filed under: politica | Tag:, , , |

Una donna, psicolabile – sembra – come il Tartaglia che ha battezzato Berlusconi, ha scavalcato le transenne ed ha placcato il Papa mentre si dirigeva a dire la messa di Natale. Il Pontefice non si è fatto niente, tanto è vero che ha detto la messa sia pure un po’ stralunato per quanto accaduto, e la donna avrebbe dichiarato che voleva abbracciare Benedetto XVI. Come dire: uno slancio affettuoso troppo energico. Un alto prelato che stava a fianco di Sua Santità, dal nome impronunciabile per cui, se volete, andatelo a cercare sulla stampa seria, si è talmente spaventato che hanno dovuto portarlo all’ospedale. Nel giro di pochi giorni quindi il nostro paese è finito sulle prime pagine di tutti i giornali, di tutti i siti e tra le prime notizie “breacking news” di tutte le emittenti tv, per via di due eventi abbastanza simili. Ora io penso che sarà tutto un fiorire di pagine web che inneggiano alla povera placcatrice, che qualche ministro – spalleggiato questa volta dalla Chiesa e si sa che quando la Chiesa spalleggia, le idee, anche quelle peggiori, valgono triplo – dirà che è colpa di internet perché la gente parla di cose cattive e le persone si mettono d’accordo a perpetrare questi crimini. Chissà a quanti lanci di souvenir e quanti placcaggi ancora assisteremo, sentiremo dire, se non si metterà una buona volta per tutte il bavaglio a quella piazza virtuale e scurrile che è internet. Così ci inseriremo tra i paesi notoriamente all’avanguardia che già da tempo hanno anche persino imprigionato alcuni pericolosissimi blogger (Cina ed Iran su tutti) che per fortuna sono stati fermati in tempo, altrimenti chissà a quanti lanci di oggetti oppure a quanti abbracci troppo espansivi avremmo assistito, ai danni di personaggi dal vestito perfettamente stirato ed il volto assorto in profondi pensieri di regime.
UPGRADE: il cardinale Etchegrey non è stato ricoverato in ospedale “per la paura”, come riferito nel post, ma per aver riportato la frattura del femore. Riporto per doverosa correttezza di informazione.

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • I’m thinking, please do not disturb!

  • Il mio spazio su Smugmug

  • Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per essere tenuto aggiornato sui nuovi post.

    Segui assieme ad altri 18 follower

  • NO ALLA CENSURA ED ALLE LEGGI SPECIALI PER INTERNET

  • Meta

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: